Preparazione del viaggio: le soste

Uno degli aspetti più importanti nella preparazione di un viaggio è l’individuazione della sosta. Tralasciando (per ora: presto ne parleremo diffusamente) le opportunità di sosta libera che ogni nazione ci offre, focalizziamoci su quelle “ufficiali”, cioè luoghi attrezzati o non in cui è consentito sostare e passare la notte.

Oltre alle guide cartacee esistenti, ci sono ad oggi parecchi siti corredati di app che ci aiutano in questa ricerca. Di seguito ne elencheremo alcuni, quelli che secondo noi sono meglio fruibili e sicuri.

Per quanto riguarda il bel paese, l’Italia, senza ombra di dubbio il sito punto di riferimento è Areesosta Italia: servizio molto ben fatto e ottimamente gestito, in continuo aggiornamento e con tutte le aree provate e testate. Oltre al sito disponibile la guida cartacea al prezzo di copertina di 15€.

Allargando l’orizzonte ci spostiamo in Europa: in questo caso il sito che la fa da padrone è Campercontact. Ad oggi troviamo la bellezza di 22136 aree recensite in 51 paesi, comprese alcune soste in Canada e negli USA. L’utilizzo del servizio online è gratuito, mentre l’app ad esso correlata richiede l’acquisto: 5,49€ per un anno di licenza e la possibilità di utilizzare le mappe non in linea.

L’offerta se andiamo oltre i confini italiani è molto ampia: di seguito, oltre alle due sopra citate, un riassunto.

camperonline.it, vero punto di riferimento per gli appassionati, fornisce un database aggiornato dagli utenti di aree attrezzate e punti sosta, oltre ad un app gratuita;

park4night.com, creato nel gennaio 2011, raccoglie parecchi punti in cui passare la notte; anche in questo caso l’app associata prevede un contributo annuo di 9,99€;

ariapp.it, comprende oltre alle aree di sosta anche campeggi ed agricampeggi, ed è particolarmente apprezzata dai viaggiatori muniti di tenda; l’app è gratuita;

caramaps.com raccogle parecchie aree di sosta soprattutto del nord europa e della penisola iberica; sono disponibili inoltre altre informazioni tra cui le previsioni meteo, i supermercati e molto altro. Registrandosi inoltre si ha la possibilità di offrire un luogo per la sosta e guadagnare soldi veri. L’app prevede abbonamenti di diversa tipologia.

Insomma diverse opportunità per pianificare al meglio ed in tutta sicurezza il vostro viaggio!

Autore dell'articolo: Simone

2 commenti su “Preparazione del viaggio: le soste

    Papoi_van

    (ottobre 11, 2017 - 8:26 pm)

    Ciao, molto utile quest’articolo! Noi conoscevamo solo l’app Park4night, ma sicuramente proveremo ora anche le altre.
    Grazie della condivisione.

      Simone

      (ottobre 17, 2017 - 3:10 pm)

      Grazie per il commento! Le proposte sono molteplici, ed è divertente provarle e testarle tutte!!! Buoni viaggi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.