San Pietro al Monte: nel cuore del romanico

Una delle bellezze della vita “en plein air” è il coniugare il viaggio in camper con belle e rilassanti escursioni a piedi: per questo vogliamo portarvi alla scoperta di un piccolo angolo di paradiso, il monastero di San Pietro al Monte, situato in Lombardia nella provincia di Lecco, sopra il comune di Civate.

Il complesso monastico, di stile romanico, si raggiunge con una piacevole camminata di circa 50′. La salita inizia nelle prossimità del parcheggio all’estremità nord del paese. Per arrivarci prendiamo la strada asfaltata che in breve tempo ci porta nell’antico borgo denominato “Pozzo“; passato questo pugno di case un primo cartello (ne sono presenti molti per facilitare l’escursione) ci indica di proseguire a destra. Dopo un tratto in falsopiano e superato un altro piccolo raggruppamento di case in frazione “Val dell’Oro“, la mulattiera entra in un fitto bosco che ci accompagnerà sino alla basilica. La salita è piacevole e possiamo trovare alcune antiche “casote” restaurate: esse fungevano da ricoveri per i pastori.

Una volta giunti nel luogo in cui sorge il monastero, restiamo a bocca aperta. La basilica sorge in un luogo quasi mistico: il panorama spazia sulla Brianza, e possiamo ammirare il Resegone.

Gli interni della chiesa di San Pietro sono ben conservati: pregevoli sono gli stucchi e gli affreschi, il ciborio e la cripta.
Per una visita completa del sito, comprensiva di racconti e delucidazioni dei più piccoli particolari, consigliamo di appoggiarsi all’associazione di volontari “Amici di San Pietro al Monte“.

Tutto per il tuo escursionismo!!!

INFO PRATICHE

Ci sono diversi parcheggi liberi in cui lasciare il camper. Il più vicino è situato all’inizio del sentiero e lo troviamo a nord del paese di Civate, presso via Monsignor Polvara e via del Rii; altre possibilità le troviamo davanti al campo sportivo in via del Ponte (10 minuti a piedi all’inizio della salita). Nella frazione Isella troviamo il Campeggio Due Laghi, che sorge in bella posizione sul lago di Annone.
Nel paese di Civate possiamo trovare un negozio di alimentare; si può inoltre visitare la Casa del Pellegrino in cui sono conservati affreschi raffiguranti scene di caccia risalenti alla prima metà del quattrocento e il monastero di San Calocero.




Autore dell'articolo: Simone

1 commento su “San Pietro al Monte: nel cuore del romanico

    luca

    (settembre 22, 2017 - 7:33 pm)

    San Pietro al monte, è una tappa obbligata per chi transita nelle nostre zone. Qui natura e storia, si fondono lasciando piacevoli ricordi ai visitatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.