Veranda Kampa: una sorpresa!

Un accessorio indispendabile per il turismo stanziale.

Tra i tanti accessori che abbiamo potuto “toccare” al Salone del camper di Parma, uno di quelli che ci ha veramente sorpreso ed entusiasmato è la veranda prodotta dalla altoatesina Kampa.

Si tratta di una veranda adattabile a qualsiasi tipo di tendalino. La sua forza sta nel fatto di non avere pali: il tutto è sorretto da due o tre (in base ai modelli) camere d’aria.

In breve: si apre per una decina di centimetri il tendalino, la si fissa e lo si richiude totalmente; si gonfiano, tramite una pompa, da un solo punto di ingresso le tre camere d’aria; si picchetta. Come ben dimostra un video che abbiamo avuto modo di visionare (lo trovate sul loro sito), l’operazione richiede 15 minuti. Quella di smontaggio molto meno.

Il materiale di costruzione è di ottima fattura, resistente, ben rifinito e bello esteticamente. Ovviamente è compresa la sacca per il trasporto. I modelli sono vari, in base alle dimensioni del mezzo. Il peso, in base alla grandezza, parte dai 25 kg. E’ possibile avere anche il kit per montare la veranda per mezzi senza tendalino.

Pensiamo che possa essere una valida soluzione, soprattutto in inverno quando si va a sciare e si staziona in area di sosta o in campeggio per più giorni: con una stuoia crea un luogo abitabile ed asciutto. E’ consigliato inoltre abbinarci la copertura per il passaruota, così da non avere spifferi che arrivano da sotto il mezzo.

Vi lasciamo un breve video dimostrativo e qualche foto.

Autore dell'articolo: Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.