Il villaggio di Heidi in Svizzera

Bella gita con i bambini a Maienfeld, dove sorge il villaggio di Heidi

Maienfeld, piccolo comune svizzero nel Canton Grigioni, è famoso per essere la base di partenza alla scoperta di Heididorf, il paese di Heidi.

La casa di HeidiLa storia narra che la scrittrice Johanna Spyri avesse a Rofels, frazione di Maienfeld, la casa di vacanza dei nonni e durante i soggiorni inventò il personaggio letterario di Heidi. La passeggiata che ci porta alla scoperta di questi luoghi è molto piacevole e adatta ai bambini.

Dopo aver lasciato il mezzo nel parcheggio a pagamento dinnanzi all’ufficio turistico (mappa della salita disponibile), seguiamo le indicazioni che ci portano tra le vie del tipico borgo. Ora la strada offre un bel panorama sulla vallata e sulle montagne circorstanti. Seguendo i cartelli presenti arriviamo in circa 30 minuti a Rofels, dove si trova la casa di Heidi.

L’abitazione è una ricostruzione storica della vita dell’epoca: locali arredati con mobili e attrezzi di quei tempi. Non manca ovviamente l’angolo letterario con i libri di Heidi, tradotti in più di 40 lingue. All’esterno i più piccoli possono dar da mangiare, in perfetto stile alpeggio, alle caprette che vivono in questo pascolo.

L’escursione, che prevede un giro ad anello, prosegue dapprima passando in mezzo a bei prati profumati, poi in un bosco dove arriviamo alla cosidetta fontana di Heidi. Da quì in breve, attraversando i vigneti, torniamo soddisfatti al camper.

 

Per chi volesse tracorrere un paio di giorni in zona, nelle vicinanze possiamo trovare altre attrazioni.

La cittadina di Vaduz, capitale del minuscolo e curioso stato del Liechtenstein, meritano un occhiata non tanto per quello che offrono, ma per dire “ho visitato uno stato”. La città infatti è un anomimo centro bancario ai piedi del castello che è la residenza ufficiale dei principi del Liechtenstein. La fortezza, apprezzabile all’esterno, non è visitabile.

La nazione in se non ha molto da offrire se non paesaggi alpini e una rete di sentieri escursionistici da cui passa la famosa Via Alpina.

Svizzera, CoiraCoira, a una quarantina di chilometri da Vaduz, è denominata la “città delle Alpi”. Possiede un centro storico ben conservato ed interessante, in cui è piacevole una passeggiata. Di notevole interesse è la cattedrale romanico-gotica del XIII secolo.

 

 

 

SOSTE

Meienfeld: Autogrill Marchè Heidiland, Autobahn A13 | CH-7304 Maienfeld – 47°00’40.9″N 9°30’43.2″E. Sosta notturna permessa in questo autogrill tematico.

Vaduz: Parking Rheindamstadion, Rheinstrasse, 9490 Liechtenstein – 47°08’14.1″N 9°30’39.4″E. Parcheggio dello stadio di Vaduz.

Coira: Camp Au Chur, Felsenaustrasse 61, 7000 Chur – 46°51’43.2″N 9°30’27.0″E. Campeggio con area di sosta al di fuori dallo stesso. Possibilità di usare i servizi del camping.

Autore dell'articolo: Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.