Nordkapp, Knivskjellodden e Kinnarodden

Il “famoso” Nordkapp è veramente il punto più a nord del continente?

E’ usanza comune pensare che il punto più a nord del continente europeo sia Capo Nord, o Nordkapp in norvegese. In realtà, non è così.

Nordkapp è il punto più a nord dell’isola di Magerøya. Essa, dal 1999, è collegato alla terraferma tramite un tunnel di circa 6870 metri che raggiunge una profondità di 212 metri sotto il livello del mare, con una pendenza del 9%. Prima di quest’opera la penisola era raggiungibile esclusivamente con il traghetto da KåfjordHonningsvåg.

Capo Nord

Senza dubbio il promontorio di Nordkapp, posto a 71° 10′ 21″ di latitudine nord ed a 25° 47′ 40″ di longitudine est e alto 307 metri, è il punto più a nord raggiungibile con un veicolo, che sia camper o auto o motocicletta o una bicicletta.

Il punto invece più a nord dell’Europa, isole comprese, è invece Knivskjellodden, che sorge sempre sull’isola di Magerøya. Posto a latitudine nord di 71° 11′ 08″ è circa 1400 metri più a nord di Capo Nord.

Esso è raggiungibile esclusivamente a piedi, tramite un trekking di circa 9 km solo andata. Il sentiero parte circa 6 km a sud di Nordkapp: in loco c’è un comodo parcheggio dove lasciare i vostri mezzi e dove poter pernottare gratuitamente.

Knivskjellodden

Se invece parliamo del punto più a nord del continente europeo, quindi isole escluse, dobbiamo spostarci più a est. Esso si chiama Capo Nordkinn o Kinnarodden in norvegese. E’ situato sulla penisola di Nordkinn, a circa 20 km dal villaggio di Mehamn, nella contea di Finnmark. Esso è raggiungibile sia in barca, sia con un lungo trekking di circa 24 km solo andata: è necessario quindi avere un’attrezzatura adeguata e dover pernottare almeno una notte in tenda. Si dice che solo 50/60 persone all’anno facciano questo percorso.



Noi nel nostro viaggio del 2018 siamo arrivati solo fino a Nordkapp, in camper. Purtroppo il maltempo non ci ha permesso di fare il trekking a Knivskjellodden. Capo Nord, tanto criticato e bistrattato perchè, per alcuni, troppo turistico, resta secondo noi sempre una meta affascinante, che vale la pena essere vissuta. Non va visto come un “puntino” su cui mettere il proprio nome, ma va assaporato nelle sue varie sfumature.

Nordkapp, Capo Nord

Trekking a Knivskjellodden (in norvegese, traducibile con google translate)

Trekking a Kinnarodden

Simone Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.